31 dicembre trasgressivo a Parma 3

Sono Alice e questo è il mio racconto di vita di come ho passato il mio Capodanno trasgressivo.
Dopo aver incontrato il mio ex ragazzo e avergli fatto un pompino, alle 17 circa sto messaggiando tramite whasytapp con un mio collega, un uomo sposato, di Pescara, che mi stava confidando che la sua donna, sua moglie, non è un amante dei pompini.
Consapevole del fatto di essere io stessa molto brava nei pompini, stavo cercando di suscitare in lui la voglia di venire da me.
Gli uomini li conosco e pochissimi sanno resistere a una sexy tentazione, infatti amano la riservatezza e le trasgressioni e non per niente qui ci sono un sacco di storie di incontri con trans, trav, etc etc..
"Ci mancherebbe, sono sposato, non voglio casini." mi ha risposto.
Lui sa dove abito perché a volte ho organizzato da me alcuni aperitivi tra colleghi e quindi mi sono presa una pausa e alla fine gli ho risposto semplicemente:
"Se ti va..."
25 minuti dopo il mio campanello suonava e io non ho fatto altro che aprire la porta, mettermi di nuovo seduta sul divano e l'ho aspettato.
Quando è entrato era un pochino in imbarazzo, probabilmente non è abituato alle donne così decise e si è seduto sulla sedia a tavola.
"Sei venuto per cenare?"
"No, è che non volevo sembrare irriverente".
Mi sono alzata e gli ho detto:
"Spogliati e seguimi".
Mi ha seguito fino in camera da letto e l' ho fatto sdraiare nudo sul letto.
Mi sono accovacciata tra le sue gambe e il secondo pompino della giornata era comincia.
Tra l' altro ce l'ha più lungo e grosso del mio ex ragazzo e quindi mi sono divertita ancora di più e a sentire come ansimava e godeva direi anche anche lui è si è divertito e una volta goduto, ci siamo sorrisi e gli ho dato un bacio, gli ho fatto gli auguri ed è tornato da sua moglie.
Mi era venuta un leggera fame, ma non avevo voglia di cucinare così ho scongelato una pizza al salame piccante e l'ho scaldata nel forno.
A quanto pare il mio pompino gli era piaciuto perché mi ha mandato di nuovo gli auguri e un "Grazie".
"Ti è piaciuto?"
"Si, sei fantastica."
"Mi fa piacere, buon anno anche a te".
Felicissima di questo, mi metto a mangiare la pizza e continuo a scorrere gli auguri fino a quando.....

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!