31 dicembre trasgressivo a Parma 4

Sono sempre Alice, la ragazza di Parma, single di 29 anni e il pomeriggio del 31/12 /2019 avevo già fatto due pompini a due uomini diversi.
Mentre mangiato il primo spicchio di picca col salame piccante, avevo ripreso il cellulare per rispondere agli auguri e chi trovo tra gli auguri?
Il padre di una mia amica che era venuto a sistemare lavatrice e lavastoviglie a casa mia circa un mese fa e mi faceva gli auguri.
Anche lui sposato, 45 enne, avevo notato come mi guardava mentre mi sistemava casa, ma prima di rispondere avrei dovuto pensare a cosa.
"Speriamo nel prossimo anno, sono le 18;30 e già mi annoio. Mi sa che stasera andrò presto a letto".
"Ma sei a casa da sola?"
"Si, ho declinato ogni invito, non avevo voglia di fare festeggiamenti."
"E quindi che fai?"
"Nulla sono le 18:30, ho scongelato una pizza, bevo due bicchieri di vino e poi mi sa che vado a letto".
"Non puoi chiamare qualche amico?"
"Quelli single sono tutti in vacanza o fuori a festeggia, gli altri sono sposati se non trombo a Capodanno, mi sa che non tromberò tutto l' anno".
"Mi sa che io non trombo, mia moglie non corrisponde molto negli ultimi anni".
"Vieni a prendere un bicchiere di vino per aperitivo? Dopo ti lascio tornare a casa"
Lui abita a meno di 10 minuti in macchina da casa e credo che fosse particolarmente eccitato quando è partito perché dall' invio del messaggio al suo arrivo non sono passati più di 20 minuti.
Per lui mi sono fatta trovare sul divano con la pizza davanti appoggiata sul tavolino, due calici di vino rosso e, ovviamente, ero completamente nuda.
Gli ho chiesto di spogliarsi e devo ammettere che sono stata fortunata perché un cazzo così grosso l' ho visto poche volte.
Mi sono fatta scopare sul divano a gambe aperte e anche a pecorina e lui è stato fantastico perché sono venuta ben due volte, poi si è rivestito e gli ho dato un bacio per gli auguri.
Direi che come 31 dicembre non mi posso lamentare.
Ciao a tutti.




Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!